Chi ha paura del cambiamento?

Più di 500 persone hanno preso parte, il 13 e 14 giugno all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO), ad Autopromotec Conference - Stati Generali 2018, appuntamento propedeutico al salone dell'aftermarket automobilistico in programma a maggio 2019. Una partecipazione qualificata di esperti internazionali e addetti ai lavori di un settore strategico per l'economia emiliana e italiana.

"Il futuro", ha dichiarato Renzo Servadei, AD di Autopromotec, "prevede la necessità di condividere e prendere decisioni veloci per poter raccogliere le sfide del cambiamento, stimolando il mercato della tecnologia che dobbiamo far crescere facendo sistema". Significativa, in quest'ottica, la presenza di venti tra laboratori di ricerca, spin-off universitari e start up selezionati in collaborazione con Aster, la società per l'innovazione e il trasferimento tecnologico della Regione Emilia Romagna.

"Non si deve avere paura dell'innovazione", ha detto ancora Servadei, mentre l'assessore regionale alle attività produttive, Palma Costi, ha rimarcato l'importanza della filiera dell'aftermarket per "una regione che rappresenta la Motor Valley italiana e investe sul tema delle trasformazioni, digitale e green". Riflettori accesi sulla connettività, l'auto elettrica e ibrida, la shared mobility, ma anche sulla formazione e le competenze del capitale umano.

  • Isfort, mobilità su due gambe
    12 novembre 2018 - Nel 2017 il tasso di motorizzazione ha raggiunto le 63,7 auto ogni 100 abitanti contro le 62,5 del 2016, ma gli italiani per muoversi non disdegnano la bicicletta, il trasporto pubblico e soprattutto le proprie gambe, modalità quest'ultima in vistosa crescita: era il 17,1 per cento due anni fa, il 22,5 l'anno scorso. Sono cifre contenute...

  • Targhe estere, rischio confisca dell’auto
    9 novembre 2018 - Il governo, grazie a un provvedimento ad hoc contenuto nel decreto sicurezza, ha deciso un vero e proprio giro di vite per quei non pochi furbetti che, grazie a una finta residenza fiscale all'estero di una società, immatricolavano la propria auto oltreconfine, dunque con una targa straniera, pur svolgendo però la propria attività lavorativa...

  • Motorizzazione, carico fiscale da record
    7 novembre 2018 - Nuovo record per il carico fiscale sulla motorizzazione in Italia: nel 2017 ha raggiunto i 74,4 miliardi di euro, il 2 per cento in più rispetto all'anno prima. Stabile la percentuale sul gettito complessivo, che si mantiene al 16 per cento come già nel 2015 e nel 2016, mentre la percentuale sul Pil è del 4,3 per cento contro una media europea...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK