Si ripara di più, si spende di più

Aumentano i prezzi delle auto nuove (+1,7 per cento nei primi sei mesi del 2018 rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso), crescono i costi dell'assistenza (+1,1, percentuale lievemente superiore all'incremento del tasso d'inflazione), diminuiscono le quotazioni delle vetture usate (-3,1). Sono i dati frutto dell'elaborazione degli indici Istat dei prezzi condotta dall'Osservatorio Autopromotec.

Per quanto riguarda l'assistenza, nello specifico, il settore beneficia del buon momemto congiunturale che consente anche a molti automobilisti che avevano rinviato le manutenzioni in passato di eseguirle, anche a beneficio della sicurezza e dell'ambiente.

L'analisi Autopromotec della singole voci ci dice che il comparto che ha fatto registrare la maggiore crescita tendenziale, cioè rispetto allo stesso semestre dell'anno precedente, è stato quello della manutenzione e riparazione dei mezzi di trasporto privati (+1,2 per cento); in misura più contenuta sono aumentati i prezzi dei pneumatici auto (+0,8), quelli dei lubrificanti (+0,7) e, per finire, quelli dei pezzi di ricambio (+0,6 per cento).

  • Fusione Psa-Fca: rumors scatenano la Borsa
    20 marzo 2019 - La famiglia Peugeot è pronta a sostenere Psa in eventuali operazioni di acquisizione che potrebbero coinvolgere anche Fca. A rilanciare i rumors su una possibile alleanza, dopo quelli circolati al Salone dell'Auto di Ginevra, è Robert Peugeot: intervistato da Les Echos, l'amministratore delegato della holding di famiglia si dice appunto...

  • Cittadini nel caos: quale motore scegliamo?
    18 marzo 2019 - La demonizzazione del Diesel ha avuto tra i suoi effetti quello di creare confusione tra gli italiani che si apprestano a sostituire la propria auto. Lo rivela l'indagine Doxa 'Cittadini nel caos: quale motore scegliamo?' presentata all'evento milanese Forum Automotive. Secondo lo studio a risposta multipla, il 71 per cento non si sente...

  • Mercato Europa: febbraio in lieve calo
    15 marzo 2019 - A fronte di un inizio anno che ha segnato una marcata flessione delle vendite di auto nuove (-4,6 per cento), il mese di febbraio torna a registrare livelli di vendita più in linea con lo scorso anno, nonostante il risultato riporti un segno negativo. Secondo i dati diffusi dall'Acea, l'Associazione dei costruttori europei, le vendite di autovetture nuove nell'Europa...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK