Giugiaro, 80 anni di un mito dell’auto

È stato eletto nel 1999 'Designer del Secolo' da una giuria di 132 super-esperti, ma la sua notorietà globale nell'automotive si deve agli oltre 200 progetti (più molti altri noti solo a lui e al suo staff) di vetture che portano la sua firma e che circolano da anni in tutto il mondo. È Giorgetto Giugiaro, la figura di maggiore spicco dal punto di vista della 'creatività' automobilistica del '900 e del nuovo millennio, vista l'influenza che il suo stile ha ancora oggi sulle nuove generazioni di designer.

Un artista, un visionario, un manager che ha lasciato una grandissima impronta nell'evoluzione del mezzo a quattro ruote e che in questi giorni ha festeggiato i suoi 80 anni. Dalla Golf alla Panda, dalla De Lorean (l'avveniristica auto di 'Ritorno al futuro') alla Giulia GT. Ma anche dalla Hyundai - con cui l'industria sudcoreana ha iniziato l'espansione nel mondo - alla Lamborghini Gallardo, passando per vere pietre miliari della storia automobilistica come la Fiat Uno, come la prima Audi 80, la Lancia Delta o, ancora, il 'trittico' Passat-Polo-Scirocco che fece seguito alla Golf.

Tanti i nomi delle concept car sgorgate dalla sua creatività fin dai tempi del lavoro alla Bertone - fra tutte, la Chevrolet Testudo - per proseguire negli anni in direzione di nuovi territori (la Megagamma, prima idea di auto 'alta' o la Biga che precorreva i concetti di microcar urbana) ma anche di elegantissime ricerche di design. Nomi che riportano ad immagini che lasciano stupiti per la modernità: Alfa Romeo Schighera, Lamborghini Calà, Bugatti 18/3 Chiron, Aston Martin Twenty Twenty, Lexus Landau e Structura.



  • Cittadini nel caos: quale motore scegliamo?
    18 marzo 2019 - La demonizzazione del Diesel ha avuto tra i suoi effetti quello di creare confusione tra gli italiani che si apprestano a sostituire la propria auto. Lo rivela l'indagine Doxa 'Cittadini nel caos: quale motore scegliamo?' presentata all'evento milanese Forum Automotive. Secondo lo studio a risposta multipla, il 71 per cento non si sente...

  • Mercato Europa: febbraio in lieve calo
    15 marzo 2019 - A fronte di un inizio anno che ha segnato una marcata flessione delle vendite di auto nuove (-4,6 per cento), il mese di febbraio torna a registrare livelli di vendita più in linea con lo scorso anno, nonostante il risultato riporti un segno negativo. Secondo i dati diffusi dall'Acea, l'Associazione dei costruttori europei, le vendite di autovetture nuove nell'Europa...

  • Che cosa vogliono i fleet manager?
    13 marzo 2019 - Manutenzione, assicurazione, assistenza e poi servizi online, consulenza, telematica. Sono i servizi tradizionali più apprezzati dai gestori di flotte secondo l'ultima ricerca del Corporate Vehicle Observatory (CVO) di Arval realizzata in collaborazione con Econometrica. Il 93 per cento dei 211 fleet manager intervistati si dichiara...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK