Istat, autostrade al palo

Il tasso di motorizzazione aumenta ma il numero dei chilometri percorribili resta stabile. È la fotografia del sistema autostradale italiano scattata dall'Istat per il rapporto 'Noi Italia'. Nel 2016, data dell'ultima rilevazione, la rete si estende per 6.943 chilometri, il 9 per cento circa di quella europea. Il tasso di motorizzazione è pari a 625 autovetture ogni mille abitanti, in crescita per il terzo anno consecutivo dopo che nel 2013 era sceso a 608,1.

Nel confronto con il resto d'Europa il Belpaese è di gran lunga uno dei più motorizzati, preceduto solamente da Lussemburgo e Malta. Per contro, figura tra quelli a più bassa intensità autostradale, "lontano", sottolinea l'Istat, "dai valori di Spagna, Francia e Germania (tra 2,9 e 6,9 chilometri per 10mila vetture nel 2015)". Nota positiva, nel 2016 riprende a diminuire il numero delle vittime di incidenti stradali dopo l'impennata registrata l'anno precedente. 

Il rapporto 'Noi Italia' dice anche che il trasporto di merci su strada ha sviluppato un traffico pari a 18,6 milioni di tonnellate-km per diecimila abitanti, in lieve incremento rispetto al 2015 ma comunque inferiore a quello di tutti i principali partner dell'area dell'euro. Il movimento delle merci in navigazione di cabotaggio cresce di quasi dieci punti percentuali nel 2016 sul 2015 superando il cabotaggio del 2011.

Infine, la rete ferroviaria si sviluppa per 27,6 chilometri ogni 100mila abitanti e nel 2016 segnala un contenuto aumento in rapporto alla popolazione; la rete ad alta velocità costituisce il 5,5 per cento della rete complessiva.

  • Carpooling, che passione!
    16 gennaio 2019 - Fare il tragitto casa-lavoro con colleghi e dipendenti di aziende limitrofe, lasciando a casa la propria auto quando non si è 'di turno' alla guida, ha permesso di togliere dalle strade 116.569 auto e di risparmiare 3.120.385 chilometri, un dato cresciuto dell'82 per cento nel 2018 rispetto al 2017. Ne hanno beneficiato, ovviamente, sia il portafoglio...

  • Veicoli commerciali: 2018 con segno meno
    14 gennaio 2018 - Dopo un primo semestre con vendite allineate a quelle del 2017 e un forte peggioramento a partire da settembre, complice una non completa disponibilità di prodotti rispondenti alle nuove norme di omologazione, entrate in vigore il 1° settembre per gli autocarri di fascia di peso più bassa, i veicoli commerciali chiudono l'anno 2018 con una flessione...

  • Robo-taxi, il futuro è qui
    12 gennaio 2019 - Tra televisori arrotolabili e valigie che muovono le orecchie, al Ces di Las Vegas sono state presentate anche soluzioni di mobilità pronte all'uso. O almeno a test su larga scala. Stiamo parlando del robo-taxi del Gruppo tedesco ZF specializzato in componentistica e soluzioni high tech. Senza volante e senza pedaliera, derivato da un veicolo di serie...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK