Mercato ricambi: trend in crescita

Il mercato dei ricambi automotive registra un incremento del fatturato del 2,3 per cento nel primo semestre 2018 rispetto allo stesso periodo del 2017 (in calo dell'1,8 per cento rispetto a gennaio-giugno 2016). Lo rileva il Barometro Aftermarket del Gruppo Componenti Anfia. Dopo un primo trimestre allineato a gennaio-marzo 2017 (+0,04 per cento), il secondo trimestre è in crescita (+4,6 per cento).

Tre su cinque famiglie prodotto presentano un trend positivo. All'incremento a due cifre dei componenti di carrozzeria e abitacolo (+14,4 per cento), che recuperano rispetto alla flessione (-0,4 per cento) del primo semestre 2017, fanno seguito i rialzi dei componenti elettrici ed elettronici (+7,5 per cento) e dei materiali di consumo (+6,2 per cento), che migliorano le proprie performance rispetto al primo semestre dello scorso anno (-9,7 per cento e -3,6 per cento rispettivamente).

Riportano un leggero decremento i componenti undercar (-0,8 per cento), che avevano chiuso il primo semestre 2017 a -1,1 per cento, mentre la contrazione maggiore è quella dei componenti motore (-5,5 per cento), contro il risultato positivo di gennaio-giugno 2017 (+2,3 per cento).



  • Cittadini nel caos: quale motore scegliamo?
    18 marzo 2019 - La demonizzazione del Diesel ha avuto tra i suoi effetti quello di creare confusione tra gli italiani che si apprestano a sostituire la propria auto. Lo rivela l'indagine Doxa 'Cittadini nel caos: quale motore scegliamo?' presentata all'evento milanese Forum Automotive. Secondo lo studio a risposta multipla, il 71 per cento non si sente...

  • Mercato Europa: febbraio in lieve calo
    15 marzo 2019 - A fronte di un inizio anno che ha segnato una marcata flessione delle vendite di auto nuove (-4,6 per cento), il mese di febbraio torna a registrare livelli di vendita più in linea con lo scorso anno, nonostante il risultato riporti un segno negativo. Secondo i dati diffusi dall'Acea, l'Associazione dei costruttori europei, le vendite di autovetture nuove nell'Europa...

  • Che cosa vogliono i fleet manager?
    13 marzo 2019 - Manutenzione, assicurazione, assistenza e poi servizi online, consulenza, telematica. Sono i servizi tradizionali più apprezzati dai gestori di flotte secondo l'ultima ricerca del Corporate Vehicle Observatory (CVO) di Arval realizzata in collaborazione con Econometrica. Il 93 per cento dei 211 fleet manager intervistati si dichiara...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK