Parcheggio: non sarai più un miraggio!

È la vera e propria maledizione di milioni di automobilisti italiani che vivono e circolano nelle grandi città del nostro Paese: la ricerca di un parcheggio. Ebbene, arriva un dispositivo che promette di risolvere il problema, ovvero il TomTom On-Street Parking, un dispositivo con il quale, forse (è sempre il caso di dirlo…), il parcheggio non sarà più un miraggio.

Sono 100 le città europee in cui è già disponibile il nuovo servizio che fornisce in tempo reale le informazioni sulla probabilità di trovare un parcheggio nella zona in cui transita l'auto. TomTom On-Street Parking valuta la situazione lungo le strade attraverso i dati forniti dai veicoli  e trasferisce sulle mappe digitali le indicazioni grafiche sulla facilità, o non, di trovare un posto libero comprendendo anche i parcheggi gratuiti.

Questa funzionalità rappresenta un importante vantaggio rispetto ai servizi analoghi che, "tracciando" esclusivamente le aree di sosta a pagamento, forniscono risultati limitati a specifiche aree e strade. TomTom On-Street Parking, che dal suo lancio è stato premiato con l'Automotive Innovation Award agli AIA 2017 e dal TechXlr8 Award for Innovation in Mobility Services alla London Tech Week 2017, è disponibile sia per gli Oem che per le aziende clienti.



  • Carpooling, che passione!
    16 gennaio 2019 - Fare il tragitto casa-lavoro con colleghi e dipendenti di aziende limitrofe, lasciando a casa la propria auto quando non si è 'di turno' alla guida, ha permesso di togliere dalle strade 116.569 auto e di risparmiare 3.120.385 chilometri, un dato cresciuto dell'82 per cento nel 2018 rispetto al 2017. Ne hanno beneficiato, ovviamente, sia il portafoglio...

  • Veicoli commerciali: 2018 con segno meno
    14 gennaio 2018 - Dopo un primo semestre con vendite allineate a quelle del 2017 e un forte peggioramento a partire da settembre, complice una non completa disponibilità di prodotti rispondenti alle nuove norme di omologazione, entrate in vigore il 1° settembre per gli autocarri di fascia di peso più bassa, i veicoli commerciali chiudono l'anno 2018 con una flessione...

  • Robo-taxi, il futuro è qui
    12 gennaio 2019 - Tra televisori arrotolabili e valigie che muovono le orecchie, al Ces di Las Vegas sono state presentate anche soluzioni di mobilità pronte all'uso. O almeno a test su larga scala. Stiamo parlando del robo-taxi del Gruppo tedesco ZF specializzato in componentistica e soluzioni high tech. Senza volante e senza pedaliera, derivato da un veicolo di serie...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK