Pneumatici usati: Aci premiata

È stata l'Aci ad assicurarsi il premio Pubblica amministrazione sostenibile per il progetto legato al "Sistema di gestione degli Pneumatici fuori uso (Pfu) derivanti dalla demolizione dei veicoli fine vita". Il riconoscimento è stato assegnato nell'ambito dei "100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell'Agenda 2030". Il progetto, si legge in una nota, ha realizzato un sistema di raccolta e gestione degli Pneumatici fuori uso (Pfu) basato su una piattaforma informatica che collega migliaia di operatori economici.

Governato dal comitato di gestione degli Pfu, istituito presso l'Aci, assicura che il contributo ambientale sugli pneumatici di primo equipaggiamento sia impiegato per remunerare le imprese che procedono al ritiro da veicoli a fine vita e ne curano la gestione del riciclo per la realizzazione di nuovi manufatti, prima tra tutti, asfalti modificati ad elevate proprietà meccaniche e fonoassorbenti, pavimentazioni sportive, pannelli insonorizzanti ed elementi di arredo urbano.

Il fatturato annuo, interamente coperto dal contributo ambientale, è pari a circa 6 milioni di euro sia sul versante dei contributi che su quello dei corrispettivi erogati. Grazie a questo sistema si riduce la dispersione degli pneumatici nell'ambiente ed il loro abbandono in discariche abusive, con la possibile conseguenza di incendi e la produzione di immissioni nocive per l'ambiente. Nel 2017 l'avvio a riciclo di 25.778 tonnellate di Pfu ha comportato minori emissioni in atmosfera di circa 51.630 tonnellate di CO2.



  • Cittadini nel caos: quale motore scegliamo?
    18 marzo 2019 - La demonizzazione del Diesel ha avuto tra i suoi effetti quello di creare confusione tra gli italiani che si apprestano a sostituire la propria auto. Lo rivela l'indagine Doxa 'Cittadini nel caos: quale motore scegliamo?' presentata all'evento milanese Forum Automotive. Secondo lo studio a risposta multipla, il 71 per cento non si sente...

  • Mercato Europa: febbraio in lieve calo
    15 marzo 2019 - A fronte di un inizio anno che ha segnato una marcata flessione delle vendite di auto nuove (-4,6 per cento), il mese di febbraio torna a registrare livelli di vendita più in linea con lo scorso anno, nonostante il risultato riporti un segno negativo. Secondo i dati diffusi dall'Acea, l'Associazione dei costruttori europei, le vendite di autovetture nuove nell'Europa...

  • Che cosa vogliono i fleet manager?
    13 marzo 2019 - Manutenzione, assicurazione, assistenza e poi servizi online, consulenza, telematica. Sono i servizi tradizionali più apprezzati dai gestori di flotte secondo l'ultima ricerca del Corporate Vehicle Observatory (CVO) di Arval realizzata in collaborazione con Econometrica. Il 93 per cento dei 211 fleet manager intervistati si dichiara...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK