Salone di Torino, presenti oltre 40 brand

Torino si prepara ad ospitare la quarta edizione del Salone Parco Valentino: una grande festa dell'automobile italiana, alla quale parteciperanno dal 6 al 10 giugno oltre 40 brand con i loro modelli più noti. Protagoniste anche quest'anno le storiche aziende del design come Pininfarina e Giugiaro con le loro vetture iconiche.

Sono previsti più di 30 meeting ed eventi dinamici di club e case automobilistiche, 700mila visitatori, più di 600 giornalisti e fotografi accreditati, oltre mille supercar provenienti da tutta Italia. Molti presidenti e amministratori delegati delle case presenti parteciperanno alla sfilata Supercar Night Parade, l'evento glamour che chiuderà la giornata inaugurale.

Tanti saranno poi gli eventi di contorno che arricchiranno il già ricco menù della manifestazione. In Piazza San Carlo, tra sabato 9 e domenica 10, ci sarà ad esempio un Focus auto elettriche e ibride, che prevede anche un meeting Tesla e la parata di 30 Bmw i8. Piazza Vittorio sarà invece dedicata al Made in Italy con protagoniste Ferrari, Lamborghini, Alfa Romeo, Dallara. E ancora, in Piazza Castello, Porsche festeggerà i suoi 70 anni come l'anno scorso aveva fatto la casa di Maranello.



  • Colonnine elettriche: sorpasso storico!
    23 agosto 2019 - Nel Regno Unito si registra lo storico sorpasso dei punti di rifornimento per auto elettriche rispetto alle stazioni di rifornimento tradizionali per auto a benzina. L'evento è stato sottolineato con una nota dalla Nissan, produttrice della Leaf, auto elettrica più venduta in Europa. Nell'occasione, la Casa nipponica ha evidenziato come il sorpasso...

  • Alimentazioni: lunga vita a diesel e benzina!
    21 agosto 2019 - Il punto di vista di Bosch, che è il maggiore fornitore di componentistica e sistemi automotive al mondo, sullo sviluppo a medio e lungo termine delle tecnologie di propulsione, è sicuramente molto autorevole. Attraverso la sua divisione Mobility Solutions, che fattura oltre 47 miliardi di euro all'anno, Bosch spazia infatti da piccole parti...

  • Autostrade, torna il Tutor
    19 agosto 2019 - Autostrade per l'Italia informa che la Corte di Cassazione ha ritenuto del tutto infondati i motivi per i quali la Corte di Appello di Roma in data 10 aprile 2018 aveva ritenuto che il sistema di controllo della velocità media, cosiddetto Tutor, violasse le norme relative alla proprietà intellettuale della società Craft e dovesse essere rimosso. Aspi ha già...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK