Salone di Torino, presenti oltre 40 brand

Torino si prepara ad ospitare la quarta edizione del Salone Parco Valentino: una grande festa dell'automobile italiana, alla quale parteciperanno dal 6 al 10 giugno oltre 40 brand con i loro modelli più noti. Protagoniste anche quest'anno le storiche aziende del design come Pininfarina e Giugiaro con le loro vetture iconiche.

Sono previsti più di 30 meeting ed eventi dinamici di club e case automobilistiche, 700mila visitatori, più di 600 giornalisti e fotografi accreditati, oltre mille supercar provenienti da tutta Italia. Molti presidenti e amministratori delegati delle case presenti parteciperanno alla sfilata Supercar Night Parade, l'evento glamour che chiuderà la giornata inaugurale.

Tanti saranno poi gli eventi di contorno che arricchiranno il già ricco menù della manifestazione. In Piazza San Carlo, tra sabato 9 e domenica 10, ci sarà ad esempio un Focus auto elettriche e ibride, che prevede anche un meeting Tesla e la parata di 30 Bmw i8. Piazza Vittorio sarà invece dedicata al Made in Italy con protagoniste Ferrari, Lamborghini, Alfa Romeo, Dallara. E ancora, in Piazza Castello, Porsche festeggerà i suoi 70 anni come l'anno scorso aveva fatto la casa di Maranello.



  • Cittadini nel caos: quale motore scegliamo?
    18 marzo 2019 - La demonizzazione del Diesel ha avuto tra i suoi effetti quello di creare confusione tra gli italiani che si apprestano a sostituire la propria auto. Lo rivela l'indagine Doxa 'Cittadini nel caos: quale motore scegliamo?' presentata all'evento milanese Forum Automotive. Secondo lo studio a risposta multipla, il 71 per cento non si sente...

  • Mercato Europa: febbraio in lieve calo
    15 marzo 2019 - A fronte di un inizio anno che ha segnato una marcata flessione delle vendite di auto nuove (-4,6 per cento), il mese di febbraio torna a registrare livelli di vendita più in linea con lo scorso anno, nonostante il risultato riporti un segno negativo. Secondo i dati diffusi dall'Acea, l'Associazione dei costruttori europei, le vendite di autovetture nuove nell'Europa...

  • Che cosa vogliono i fleet manager?
    13 marzo 2019 - Manutenzione, assicurazione, assistenza e poi servizi online, consulenza, telematica. Sono i servizi tradizionali più apprezzati dai gestori di flotte secondo l'ultima ricerca del Corporate Vehicle Observatory (CVO) di Arval realizzata in collaborazione con Econometrica. Il 93 per cento dei 211 fleet manager intervistati si dichiara...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK