In Europa tir sempre più ecologici

Anche il trasporto su gomma, fatto con i veicoli pesanti, può diventare più 'pulito': lo dimostra il progetto europeo Hdgas (Heavy duty gas engines integrated into vehicles), a cui partecipa il Politecnico di Milano, con cui sono stati sviluppati tre diversi prototipi di motore, tutti alimentati a gas naturale, che possono far risparmiare soldi in termini di consumi, e ridurre le emissioni inquinanti. Il progetto, ormai in conclusione, è finanziato dalla Comunità europea all'interno del programma Horizon 2020 e ha tra i suoi partner anche aziende automobilistiche e diverse università.

Tra i suoi obiettivi c'è la riduzione di almeno il 10 per cento delle emissioni di anidride carbonica, garantire per lo meno 800 chilometri di autonomia prima del rifornimento di gas naturale ed essere competitivi con i veicoli convenzionali quanto a prestazioni, durata, vita del motore, costi e sicurezza. Come accennato, sono stati realizzati tre prototipi di motori, i primi del genere, da installare su tre diversi veicoli dimostrativi. I motori saranno poi presto commercializzati, dopo la presentazione dei dati definitivi del progetto, prevista ad aprile a Torino.



  • Carpooling, che passione!
    16 gennaio 2019 - Fare il tragitto casa-lavoro con colleghi e dipendenti di aziende limitrofe, lasciando a casa la propria auto quando non si è 'di turno' alla guida, ha permesso di togliere dalle strade 116.569 auto e di risparmiare 3.120.385 chilometri, un dato cresciuto dell'82 per cento nel 2018 rispetto al 2017. Ne hanno beneficiato, ovviamente, sia il portafoglio...

  • Veicoli commerciali: 2018 con segno meno
    14 gennaio 2018 - Dopo un primo semestre con vendite allineate a quelle del 2017 e un forte peggioramento a partire da settembre, complice una non completa disponibilità di prodotti rispondenti alle nuove norme di omologazione, entrate in vigore il 1° settembre per gli autocarri di fascia di peso più bassa, i veicoli commerciali chiudono l'anno 2018 con una flessione...

  • Robo-taxi, il futuro è qui
    12 gennaio 2019 - Tra televisori arrotolabili e valigie che muovono le orecchie, al Ces di Las Vegas sono state presentate anche soluzioni di mobilità pronte all'uso. O almeno a test su larga scala. Stiamo parlando del robo-taxi del Gruppo tedesco ZF specializzato in componentistica e soluzioni high tech. Senza volante e senza pedaliera, derivato da un veicolo di serie...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK