Carpooling, che passione!

Fare il tragitto casa-lavoro con colleghi e dipendenti di aziende limitrofe, lasciando a casa la propria auto quando non si è 'di turno' alla guida, ha permesso di togliere dalle strade 116.569 auto e di risparmiare 3.120.385 chilometri, un dato cresciuto dell'82 per cento nel 2018 rispetto al 2017. Ne hanno beneficiato, ovviamente, sia il portafoglio (per un totale di 649.721 euro, quasi il doppio dei 339.383 risparmiati nel 2017 da passeggeri e autisti), sia l'ambiente (421.585 kg di CO2 in meno emessi in atmosfera).

Sono i numeri che emergono dal Rapporto sulla Mobilità Sostenibile Aziendale 2018 elaborato da Jojob, servizio sviluppato dalla società Bringme per dare alle imprese uno strumento di welfare aziendale. Tra gli utenti, il 59 per cento sono uomini intorno ai 35 anni, mentre le donne hanno una media di 30 anni. Un'auto con 2,33 persone per un tragitto di 27 km è il viaggio tipo percorso dal carpooler, che arriva a risparmiare fino a 1.782 euro ogni anno (considerando che il costo medio per chi viaggia da solo sarebbe, secondo la tabella Aci di 0,20 €/km, di 2.376 euro). Per quanto riguarda le spese, 7 carpooler su 10 decidono di non dividerle con i passeggeri ma di alternare l'uso dell'auto con cui si viaggia.

In crescita le aziende che hanno adottato questa forma di mobilità condivisa: oltre 2.000 nel 2018 (+15 per cento rispetto al 2017) di cui 180 stanno introducendo o sperimentando anche gli incentivi per i dipendenti che certificano gli spostamenti a piedi, in bici o con la navetta. Tra le grandi spiccano Ducati Motor Holding, Findomestic, Laika, Cedacri, Eli Lilly, Gruppo Pittini, Ansaldo Energia, IBM, Bulgari, Mutti, Johnson&Johnson. Il 50 per cento è dislocato nelle regioni del nord, il 35 del centro e il restante 15 del sud.

  • Esodo, consigli per viaggiare sicuri
    19 aprile 2019 - Cinture di sicurezza, bambini, animali domestici, bagagli, e una app per ricevere assistenza in caso di necessità. In vista dell'esodo sulle strade e autostrade del Paese, che porterà a un traffico molto intenso fino al 6 maggio, gli esperti dell'Automobile Club d'Italia hanno stilato un elenco di consigli per viaggiare rilassati e sicuri anche in questi...

  • Ricambi contraffatti distrutti a Trieste
    17 aprile 2019 - Nei giorni scorsi, presso il Punto Franco del Porto di Trieste, sono stati distrutti 2.488 pezzi di ricambio Hyundai e Kia dichiarati in modo illegittimo per l'importazione da un rivenditore generico di autoricambi, non accompagnate dalla prevista autorizzazione e destinate alla Slovenia. La merce, sottoposta a controllo da parte dei funzionari del servizio...

  • Riforma CdS, c'è chi dice sì
    15 aprile 2019 - Non è ancora stata completamente definita ma la riforma del codice della strada fa comunque discutere. Secondo il sondaggio condotto da AutoScout24, portale di annunci per la compravendita di auto e moto, è stata valutata nel complesso positivamente dal 56 per cento degli intervistati, mentre soltanto il 10 l'ha giudicata in modo negativo...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK