Usato online, nel 2018 vendite in crescita

Crescono le vendite online di auto usate nonostante la flessione del mercato: ottime le performance delle station wagon ed il diesel, nonostante la pessima reputazione degli ultimi mesi, è solidamente il motore più apprezzato, anche se cresce l'interesse per le piccole a benzina. Questo lo scenario prospettato da Brumbrum, rivenditore diretto di auto online d'Italia, che traccia il bilancio 2018 delle scelte e preferenze degli italiani in fatto di veicoli usati in base ai dati di visualizzazione, di ricerca e vendita raccolti tramite il portale.

Rispetto al quadro generale dei trasferimenti di proprietà avvenuti negli ultimi 12 mesi, che secondo i dati ministeriali registra una flessione del 3,27 per cento, l'Osservatorio Brumbrum ha rilevato una crescita costante del numero di veicoli usati venduti, un dato che fa trasparire un progressivo ampliamento di questa porzione di mercato e il consolidamento della realtà 'rivenditore diretto di auto online'.

Rispetto al panorama generale dell'acquisto di auto usate, dove spiccano city car e utilitarie come Panda, Grande Punto e Smart, il sito ha rilevato ottime performance di vendita su auto di dimensioni maggiori e, in particolare, delle station wagon. Sebbene, infatti, l'aggregato city car e utilitarie rappresenti un terzo delle vendite di usato online, le auto familiari superano il 20 per cento del totale vendite e registrano un numero di ricerche estremamente rilevante.

Passando ai modelli più venduti per ogni segmento, l'Osservatorio rileva una propensione all'acquisto di utilitarie e city car a favore di Fiat (Punto e 500), mentre negli altri segmenti si aggiudicano il podio le tedesche BMW (X3 e Serie 3) e Mercedes (Classe A). Nell'ambito crossover si conferma forte online tanto quanto nel mercato tradizionale Qashqai della giapponese Nissan.



  • Mercato Europa: il 2019 parte male
    15 febbraio 2019 - Dopo un 2018 in linea con l'anno precedente, in Europa (28+Efta) il trend appare peggiorare in questo inizio d'anno, visti i risultati del mese di gennaio che, secondo i dati diffusi dall'Acea, l'Associazione dei costruttori europei, fa registrare una contrazione delle vendite del 4,6 per cento nel mese con 1.226.446 autovetture nuove contro...

  • Riparazione, costi in linea con l'inflazione
    13 febbraio 2019 - Nel 2018 il prezzo delle auto in Italia è aumentato più dell'inflazione. Lo rileva il Centro Studi Promotor sulla base degli indici nazionali Istat. A fronte di un incremento del livello generale dei prezzi al consumo dell'1,2 per cento, quelli delle automobili nuove sono aumentati dell'1,89, e questo per l'effetto dell'incremento del 2,04 per cento per...

  • Ecco dove si progetterà l’auto del futuro
    11 febbraio 2019 - Formare una nuova generazione di esperti dell'automotive in grado di affrontare la sfida del momento: progettare e sviluppare sistemi intelligenti per veicoli connessi e autonomi. Con questo obiettivo nasce il Master universitario di secondo livello in Autonomous Driving and Enabling Technologies (ADBoT) su iniziativa delle Università...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK