Il Cdrt festeggia i 18 anni,
siete tutti invitati all'Obihall

Cari autoriparatori, concessionari, magazzinieri, non prendete impegni per sabato 8 dicembre. O meglio, prendetene uno e uno soltanto con il vostro consorzio. Il Cdrt diventa maggiorenne e ha deciso di festeggiare con... tutta la sua famiglia.

L'appuntamento con 'Cdrt 18 - 2000-2018' è per le 19.30 a Firenze, all'Obihall sul lungarno Aldo Moro. Perché per accogliere 664 meccanici, 387 carrozzieri, 77 dealer con i loro uomini di magazzino, e 30 tra promoter, logistici e amministrativi, oltre naturalmente a mogli e mariti, ci vuole la capienza del vecchio teatro Tenda.

Il tempo di accreditarvi e gustare un aperitivo e via con l'intrattenimento. A darvi il benvenuto sarà il presidente Giovanni Leone, che insieme ai membri del Cda e al primo presidente, Gianluca Borella, ripercorrerà gli inizi vissuti con i sei concessionari soci fondatori, tutti di Firenze. Quello che oggi è un consorzio ramificato in ben quattro province, infatti, ha messo in moto il primo furgone proprio nel capoluogo toscano.

Ad accompagnarvi a tavola sarà invece Gianfranco Monti, il 'sociopatico' di Radio2. Tra una portata e l'altra assisterete alla presentazione ufficiale dello staff del Cdrt. Persone che conoscete bene perché sono loro che, ogni giorno, vi permettono di lavorare al meglio con i ricambi originali: li consegnano, li promuovono, fanno da filtro con la concessionaria, agevolano il rapporto con il magazzino... Preparatevi ad applaudirli, perché salire sul palco è sempre una grande emozione.

Ospiti speciali i 'The Pilgrims Gospel Choir', con il loro repertorio che spazia da brani a cappella a brani strutturalmente più ricchi fino al gospel tradizionale e moderno con pezzi di musica pop ed etnica. Il che vuol dire Madonna, Holzier, U2, Elthon John, Etta James, Christina Aguilera rivisitati in chiave polifonica.
Alle 22.30 il taglio della torta con 18 candeline prima del gran finale.

Ricapitolando: avete ricevuto la mail con l'invito, la telefonata, la visita del vostro promoter. Se ancora non lo avete fatto, confermate la vostra presenza attraverso l'Area Riservata AsConAuto (A.Ri.A) o mandando una mail a cdrt@asconauto.it.

LA FESTA DEL CDRT È LA VOSTRA FESTA. TANTI AUGURI!!

  • Auto elettrica: allarme lavoro
    12 dicembre 2018 - Finora si è sempre parlato dei positivi effetti ambientali legati a un passaggio sempre più massiccio alla mobilità elettrica. Qualcuno però ha cominciato ora a considerare anche quali potranno essere le conseguenze per il mondo dell’industria automotive, e in particolare per quel che concerne l’occupazione. Ebbene...

  • Gomme online: ma l'Iva chi la paga?
    10 dicembre 2018 - Se si acquistano online pneumatici eccessivamente a buon mercato, è molto probabile che il venditore abbia evaso l'Iva. Lo rileva un articolo pubblicato sul Sole 24 Ore, a firma di Anna Abagnale e Benedetto Santacroce, che punta il dito su "certe pubblicità che accennano a vendite in regime di esenzione". Una "concorrenza sleale...

  • Ecotassa auto: dura reazione di AsConAuto
    7 dicembre 2018 - ''Adesso basta!''. Questa la reazione immediata con la quale Giorgio Boiani, vicepresidente con delega alla comunicazione di AsConAuto accoglie a Bruxelles l'informazione della possibile ennesima tassa sul settore contenuta in un emendamento approvato dalla Commissione Bilancio della Camera. La misura sta suscitando un coro unanime di proteste...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK