Carrozzeria Bulletti Mirco di Arezzo,
"Aspettando il prossimo viaggio premio"

"Sono rimasta colpita dall'organizzazione, perfetta in ogni dettaglio. Tutto, tutto, tutto". Tatiana Poggiolini, che in Carrozzeria Bulletti Mirco ad Arezzo segue l'amministrazione, ha accompagnato il marito, Mirco Bulletti, in viaggio premio a Rodi. Con loro tutta la famiglia: i figli, Federico e Matteo di 3 e 16 anni, e la nonna. Le prime parole sulla vacanza sono state: "Dovessimo vincere un altro viaggio, andremmo anche più lontano".

Eravate in dubbio?
Non io, ma mio marito. Avevamo già vinto il viaggio di novembre a Santo Domingo, ma restare lontani dal lavoro otto giorni era troppo e così abbiamo rinunciato. Mirco era anche preoccupato per l'organizzazione. Invece, dopo l'esperienza così bella di Rodi, ha superato le sue paure. Siamo stati davvero molto bene.

Tornare ad Arezzo è tornare in che realtà? Ci racconta Carrozzeria Bulletti?
Come 'Carrozzeria Bulletti Mirco' nasce nel 2007, ma l'attività era stata avviata alla fine degli anni 70 dal padre e da due zii. Quando nel 2007 Mirco è subentrato papà si è fatto da parte, ma lo ha seguito nei primi anni. Mirco comunque, che ha 45 anni, fa questo lavoro da quando ne aveva 15.
Oggi, oltre a Mirco che è titolare unico e a me che seguo l'ufficio, ci sono sei operativi, tutte forze interne.

La sede di Via Pasteur è quella delle origini?
Sono rimasti i muri esterni: sono 800 metri quadrati coperti e 500 scoperti. L'ultimo, piccolo, ampliamento, risale all'anno scorso, più che altro abbiamo rinnovato le attrezzature. Mio marito cerca di perfezionare, di fare sempre meglio quello che già sa fare bene.

Il giro di lavoro ripaga gli sforzi?
Siamo carrozzeria pura, non facciamo nemmeno meccanica. Siamo fiduciari Mercedes dal 2017 - ci hanno cercati loro - e collaboriamo da diversi anni con le concessionarie Porsche, Land Rover, Jaguar, Mini...
Fortunatamente non abbiamo sofferto la crisi, ripariamo una media di 15 - 20 veicoli a settimana, per la grande maggioranza vetture e qualche furgoncino sotto i 35 quintali.

Convenzioni assicurative ne avete?
Diverse. Siamo convenzionati con Sara, Allianz, Reale Mutua... con le assicurazioni non si fanno buoni accordi, ma la mole di lavoro compensa una tariffa oraria non appropriata.

Lavorate anche con le compagnie di noleggio?
Soltanto con Europcar, ma l'impatto è stato devastante. A fine anno tireremo le somme e faremo le nostre valutazioni.

In Bulletti che ricambi si montano?
Per il 90 per cento ricambi originali. Lavoriamo anche con marchi importanti, ripariamo macchine di fascia medio-alta, e in questi casi si monta solo l'originale; ma anche quando la macchina non è blasonata scegliamo l'originale. A meno che l'assicurazione non copra i costi, che il valore della riparazione superi quello dell'auto, perché dovremmo montare ricambi non originali? Non ha una logica, non è corretto. Il ricambio di concorrenza si utilizza solo per effettiva necessità.

Quando è originale arriva in carrozzeria via Cdrt?
Abbiamo intensificato i rapporti con il Cdrt da quando ci sono io, quindi da un paio d'anni. Mio marito era un po' scettico sul funzionamento del servizio, soprattutto nel caso di approvvigionamenti da fuori zona; comprava già originale ma aveva i suoi ricambisti. Ce ne ho messo per fargli capire che la concessionaria gli avrebbe dato lo stesso servizio e anche di più.
Oggi Mirco fa tutto da solo e tutto con il Cdrt.

Che cosa apprezza in particolare?
La puntualità, indubbiamente, e la velocità. E poi oltre al servizio c'è una grossa disponibilità da parte delle concessionarie - per esempio non abbiamo mai problemi con i resi - e il Cdrt è una garanzia in più, soprattutto per i fornitori un po' più lontani.
Io sto al computer dalla mattina alla sera e preferisco di gran lunga Integra, è Mirco che ordina per telefono.

La clientela com'è?
Prevalentemente fidelizzata. Molti sono canalizzati dalle assicurazioni, ma per un buon 80 per cento sono già nostri clienti. Arrivano da Arezzo e qualcuno da fuori, di solito indirizzati dalla concessionaria Porsche.

Che cosa trovano in Carrozzeria Bulletti Mirco?
Qualità e disponibilità. Trovano servizio al cliente.

  • Sicurezza: arriva nuovo airbag centrale
    23 settembre 2019 - Da sempre impegnato nello sviluppo tecnologico dei propri modelli a marchio Hyundai e Kia, il Gruppo Hyundai riserva agli studi sulla sicurezza una speciale attenzione. Ora è la volta di una importante tappa nel miglioramento della sicurezza passiva, con la realizzazione di un nuovo airbag frontale centrale, molto compatto e più...

  • Revisioni, primo semestre stabile
    21 settembre 2019 - Sostanzialmente stabile il costo sostenuto dagli italiani nel primo semestre per far revisionare il proprio veicolo: 504,4 milioni di euro complessivi, lo 0,3 per cento in più dei 502,9 spesi nello stesso periodo dell'anno scorso. Secondo l'Osservatorio Autopromotec, che ha elaborato i dati del Ministero delle Infrastrutture e dei...

  • Mercato Europa: ad agosto pesante calo
    18 settembre 2019 - Prosegue in estate il calo del mercato Europeo dell'automobile: al piccolo rimbalzo di luglio (+1,2 per cento) segue infatti una pesante riduzione ad agosto (-8,6 per cento anche per il confronto con la forte crescita di agosto 2018 per effetto della successiva introduzione del WLTP), con una perdita netta di 84.217 unità nel bimestre. Secondo i dati...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK