Anche il Cdrt si prende
una piccolissima pausa

Avviso ai naviganti: il Consorzio sospenderà il servizio di ritiro e consegna dei ricambi originali nella sola settimana di Ferragosto, da lunedì 15 a venerdì 19.

Da lunedì 8 a venerdì 12 e da lunedì 22 a venerdì 26 saranno invece garantiti un ritiro e una consegna giornalieri.

Attività regolare, con anche doppia consegna là dove prevista, da lunedì 29 agosto.

Siete tutti invitati a restare in collegamento con il Cdrt attraverso la vostra Area Riservata: è qui, infatti, che potete tra l'altro consultare i periodi di chiusura estiva delle diverse concessionarie. Per qualsiasi ulteriore informazione, contattate il vostro promoter.

Mentre ricaricate le pile, non trascurate di dare un'occhiata a queste pagine web: anche in questo mese non mancheranno notizie e informazioni dal mondo degli autoriparatori.

Il Consorzio Distribuzione Ricambi Toscana vi augura Buone Vacanze!

  • Fare benzina in... dialetto
    17 agosto 2022 - Italiano, inglese, tedesco, spagnolo, francese e... dialetto. Curiosa iniziativa quella avviata da Eni che fa dialogare i suoi 1.700 terminali Eni Live Station con il cliente di turno nella lingua vernacolare del posto. Avviato a fine luglio in 17 impianti di distribuzione, il test è diventato prassi in quasi tutta Italia. La compagnia petrolifera...

  • Multe, Milano batte tutte
    15 agosto 2022 - È Milano a guidare la classifica delle città italiane che nel 2021 hanno incassato di più grazie alle multe stradali (102,6 milioni di euro per sanzioni da violazione del codice, di cui quasi 13 da autovelox), ma a Bologna spetta il primato della sanzione media procapite più elevata (96 euro). Sono dati pubblicati sul portale del Ministero dell'Interno...

  • Assicurazioni, il settore auto non cresce
    13 agosto 2022 - Diminuisce la raccolta premi del settore vita, che nel primo trimestre 2022 è stata di 27,3 miliardi di euro, l'8,8 per cento in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso; in aumento quella del settore danni, che è stata di 10,2 miliardi, il 4,6 per cento in più rispetto al primo trimestre 2021. Lo rende noto l'Ivass, l'Istituto per la Vigilanza...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK