Daniel Marchetti (Autofficina MG),
"L'originale è sempre l'originale"

Abbozza un sorriso, Daniel Marchetti, mentre gli chiedo se Antonio Ricca e Mauro Taglianetti abbiano visto in lui il cavallo di razza. Da cinque anni infatti, e dopo una carriera che lo ha visto lavorare "sempre nel settore meccanico, ero capofficina all'English Car di Firenze", i due cofondatori di Gruppo MG insieme ad Alberto Guidoreni lo hanno preso a bordo di 'Autofficina MG' di Prato.

Non stava bene dov'era?
Mi è stata fatta una proposta accettabile, quasi per gioco. In più ho casa a Prato e, sì, sono soddisfatto.
L'azienda è nata 21 anni fa, io sono qui dal 2014 e il lavoro non manca. In officina siamo in cinque oltre alla segretaria (Cinzia, che 'concluderà' l'intervista al suo posto, reclamato dai clienti in accettazione, NdA).

Per che giro di lavoro?
Siamo sui 20-22 passaggi giornalieri, veicoli multimarca. Eravamo già autorizzati SsangYong e, quando il costruttore ha incorporato Mitsubishi, abbiamo acquisito entrambi i marchi. Collaboriamo con la concessionaria Autofan di Scarperia, che non aveva l'appoggio dell'officina. Sul totale degli ingressi, SsangYong e Mitsubishi rappresentano un 5 per cento.
Ripariamo soprattutto auto di fascia medio alta, le piccole sono un 10 per cento. Siamo visti come officina un po' più di lusso rispetto alle altre. Le macchine piccina hanno un po' di paura a entrare qui, arrivano attraverso altri clienti. Supercar? Parecchie. Ora ho qui una Maserati Levante.

La clientela è della zona?
La maggior parte dei clienti è di Prato, ma c'è qualcuno che arriva anche da fuori.

Ricambi originali sempre e comunque?
Dipende dalla tipologia del veicolo, noi cerchiamo di utilizzare sempre ricambi originali. Un po' per la garanzia e un po' perché l'originale è sempre l'originale. Il più delle volte è il cliente stesso che vuole essere sicuro, se ordini un non originale e ti arriva sbagliato?

È a questo punto della chiacchierata che Daniel Marchetti è reclamato in accettazione e Cinzia accetta di rispondere all'ultima domanda.

Come vi trovate con il Cdrt?
Non so esattamente da quanto siamo clienti, ma io sono entrata in MG nel 2011 e c'era. Per me che non ero abituata a questo tipo di servizio è stato un salto di qualità. Oltre al fatto che la consegna è puntuale e che viene fatta due volte al giorno, mattina e pomeriggio, è positivo che i ricambi ci arrivino a domicilio e che si possa lavorare con il portale, con Integra.
All'inizio la fatturazione unica, con tutte le voci spezzate, mi ha messo un po' in difficoltà, ma poi ho preso il via...

  • Cara auto, oltre 196 miliardi nel 2019
    17 luglio 2019 - Aumenta la spesa per l'acquisto dei carburanti (62 miliardi di euro, +0,4 per cento rispetto al 2018), diminuisce quella per l'acquisto di autoveicoli (48,6 miliardi di euro contro i 50,5 dell'anno scorso), crescono i costi per la manutenzione e le riparazioni di autoveicoli (40,4 miliardi nell'anno in corso, erano stati 39,3 nel 2018) come...

  • Auto e futuro, Ford-Vw: alleanza da 7 miliardi
    15 luglio 2019 - Qualcuno lo ha già ribattezzato "The Big Deal", il grande accordo. Certo, quello tra Ford e Volkswagen è destinato ad imprimere una forte accelerazione ai cambiamenti che stanno investendo tutti i grandi produttori di auto nel mondo. I due colossi americano e tedesco sono acerrimi rivali, soprattutto sul mercato statunitense, ma hanno deciso lo stesso...

  • Gomme, Vacanze (poco) Sicure
    13 luglio 2019 - Tutt'altro che positivi i risultati di 'Vacanze Sicure 2019', la campagna di controllo dei pneumatici e sensibilizzazione degli automobilisti sulla sicurezza stradale condotta dalla Polstrada in collaborazione con Assogomma e Federpneus. Dalla 16esima edizione, che tra maggio e giugno ha interessato 37 province di sette regioni...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK