Massimo Morozzi (Officina Morozzi):
"Siamo gli unici che riparano e vendono"

Se solo non fosse un paese 'disagiato'... Lo definisce così, Massimo Morozzi, il comune di Firenzuola, 4.500 abitanti nella città metropolitana di Firenze. Il perché è presto detto: "Il furgone del Cdrt passa solo una volta al giorno". È l'unica lamentela, se così la si può definire, che uscirà dalla bocca del titolare di Officina Morozzi. Che investe e guarda al futuro.

Bella la nuova sede...
Siamo qui da dicembre 2019, abbiamo fatto appena in tempo ad inaugurarla prima del lockdown. Eravamo in un capannone di 300 metri senza piazzale, poi è capitata questa occasione: 800 metri quadrati coperti - che abbiamo suddiviso in reception, esposizione di auto nuove e usate, officina auto e industriale, magazzino - e cinquemila di piazzale.
Siamo officina meccanica, elettrauto, gommisti e da quest'anno siamo convenzionati con ACI per il soccorso stradale (ma il carro attrezzi lo abbiamo sempre avuto).

Niente revisioni?
Non posso, per ora, perché non ho un diplomato che possa fare il responsabile. Aspetto Francesco, mio figlio più piccolo, che ha 16 anni e sta studiando meccanica. Michele, l'altro mio figlio, è già in società con me e Silvia, la mia compagna. E sono con noi mio padre Giuliano, che ha avviato l'attività trent'anni fa, una segretaria part time e un ragazzo di vent'anni che sta facendo apprendistato.

Il 2020 com'è stato?

Ho patito un po' durante la prima ondata, potevamo stare aperti ma si girava poco. Ora siamo in zona gialla e siamo ripartiti a bomba, poi ci siamo fermati, poi con gli incentivi siamo ripartiti un altro po'...

Oggi com'è il giro di lavoro?
Riparo multimarca e vendo una cinquantina di macchine all'anno tra nuovo e usato Suzuki, Renault, Fiat, Mitsubishi, Dacia...
Siamo in un paese di 4.500 abitanti ma ho un bel giro di clienti: ci sono giornate in cui ne entrano cinque e altre dieci, su appuntamento solo per una sostituzione gomme. Tanti sono fuoristrada, pick up, furgoni, siamo un paese di montagna... Elettrico elettrico ancora non si vede, più facile l'ibrido (Suzuki, per esempio). Comunque il corso Pes-Pav-Pei Michele l'ha fatto e l'attestato ce l'ha.
Siamo anche convenzionati con il comune di Firenzuola e con diverse ditte per cui ripariamo qualche camion e veicoli commerciali.

Ricambi originali per tutti?
Montiamo parecchio originale. Perché non sbaglia nessuno e il cliente è più contento. Io preferisco mettere l'originale, sono più sicuro. Poi, se un mezzo è vecchio vecchio per forza devo montare di concorrenza, ma in generale se ho un Iveco ordino Iveco.

E consegna il Cdrt?
Sono cliente da tanto tempo, volevo la consegna a domicilio. Siamo in un posto disagiato, le concessionarie sono lontane. Con il Cdrt io so che tutti i giorni alle due arriva il furgone, il servizio è perfetto, mai nessun problema. Se in concessionaria c'è il ricambio il ricambio arriva. Purtroppo abbiamo una sola consegna ma, gliel'ho detto, siamo in un comune disagiato.

Gli ordini come li fa?
A me garba parlare con il magazziniere, se no, quando c'è tanta roba da scrivere, faccio l'ordine tramite computer. Vedi tutto via computer, anche quando arriva.
E poi passa Marco, il mio promoter, è sempre bene che venga, si parla, mi aggiorna sulle novità, e qualche volta lo accompagna un capomagazzino.

Tutto bene con le concessionarie?
Quando serve so a chi appoggiarmi, ma di solito siamo autonomi, mio figlio è forte veramente con il computer, gliene compro sempre di nuova generazione. E poi ho tanti amici meccanici…

Perché i suoi clienti scelgono Morozzi?
Vengono da me, da Firenzuola e dal Mugello, perché sono l'unico nel paese che ripara e vende. E perché si fidano, siamo giovani e sempre sulla breccia. 

  • Sarà l'asfalto a ricaricare la batteria?
    17 maggio 2021 - Ricaricare l'auto elettrica mentre si guida, senza bisogno di fare il pieno a una colonnina, grazie alla tecnologia 'Dynamic Wireless Power Transfer' dell'israeliana Electreon, che prevede spire sotto l'asfalto che trasmettono l'energia wireless alla batteria del veicolo in movimento. È quanto si propongono di sperimentare nel prossimo autunno...

  • Mercato commerciali: bene con gli incentivi
    14 maggio 2021 - Il mercato dei veicoli commerciali segna una nuova crescita in aprile (+9,2 per cento) con 17.000 veicoli immatricolati, rispetto ai 15.562 dello stesso periodo 2019, anche in questo caso per il confronto non significativo con l'aprile 2020. Secondo le stime del Centro Studi e Statistiche Uunrae, il primo quadrimestre archivia...

  • Auricolari alla guida? Meglio di no
    12 maggio 2021 - Utilizzare gli auricolari per ascoltare musica o podcast è indubbiamente rilassante, ma potrebbe essere pericoloso, e in alcuni Paesi addirittura illegale, farlo mentre si guida. Uno studio condotto da Ford nell'ambito della campagna Share The Road ha evidenziato come le persone che indossano le 'cuffiette' impiegano, in media, quattro...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK