Autocarrozzeria Sergio,
"È il cliente che vuole l'originale"

Per arrivare ai livelli di oggi, 'Autocarrozzeria Sergio' di Osmannoro (Fi) è dovuta passare anche per la terribile alluvione di Firenze del 4 novembre 1962: l'attività avviata pochi anni prima da Sergio Aldighieri in Via delle Badesse, in pieno centro storico, è infatti costretta a chiudere per riaprire in brevissimo tempo nella più moderna area di Novoli.

Il vero salto di qualità avviene però nel 1990: sotto la spinta innovativa di Andrea e Silvia, che affiancano il padre nella gestione, la carrozzeria trasloca a Osmannoro, due piani in un'area di 1.600 metri quadrati che gli Aldighieri considerano "la nostra sede definitiva".

Oltre ai fratelli, soci titolari, "lavorano nove operai e due amministrative. Ripariamo una media di 15 auto a settimana, per due terzi Mercedes-Benz". Fiduciaria della Stella, Autocarrozzeria Sergio non ha sottoscritto alcuna convenzione assicurativa "perché non vogliamo padroni in casa nostra"; invece, è convenzionata con le società di noleggio Europcar, Leasys e Arval. 

In 'Sergio' si montano "solo ricambi originali: una scelta legata a Mercedes", spiegano Andrea e Silvia, "ma anche al fatto che è lo stesso cliente a chiederli". Da "almeno un decennio siamo affiliati al Cdrt, per il grande vantaggio della consegna a domicilio. Tu ordini", è l'efficace sintesi, "e loro portano".

Bene il servizio del consorzio, bene il rapporto con le concessionarie socie: "Ordiniamo i ricambi per telefono e i magazzini rispondono, e se serve una consulenza tecnica la collaborazione c'è, le porte sono aperte".

Come quella al civico 260 di Via San Piero a Quaracchi: "La maggior parte dei nostri clienti arriva da Firenze, ma ce ne sono da fuori, che vengono da molto più lontano. Vuol dire che si sono trovati bene. La disponibilità è tanta, il cliente quando va via è sempre soddisfatto, sia di come è stato accolto e seguito, sia del lavoro fatto". 

  • Colonnine elettriche: sorpasso storico!
    23 agosto 2019 - Nel Regno Unito si registra lo storico sorpasso dei punti di rifornimento per auto elettriche rispetto alle stazioni di rifornimento tradizionali per auto a benzina. L'evento è stato sottolineato con una nota dalla Nissan, produttrice della Leaf, auto elettrica più venduta in Europa. Nell'occasione, la Casa nipponica ha evidenziato come il sorpasso...

  • Alimentazioni: lunga vita a diesel e benzina!
    21 agosto 2019 - Il punto di vista di Bosch, che è il maggiore fornitore di componentistica e sistemi automotive al mondo, sullo sviluppo a medio e lungo termine delle tecnologie di propulsione, è sicuramente molto autorevole. Attraverso la sua divisione Mobility Solutions, che fattura oltre 47 miliardi di euro all'anno, Bosch spazia infatti da piccole parti...

  • Autostrade, torna il Tutor
    19 agosto 2019 - Autostrade per l'Italia informa che la Corte di Cassazione ha ritenuto del tutto infondati i motivi per i quali la Corte di Appello di Roma in data 10 aprile 2018 aveva ritenuto che il sistema di controllo della velocità media, cosiddetto Tutor, violasse le norme relative alla proprietà intellettuale della società Craft e dovesse essere rimosso. Aspi ha già...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK